Fabio Ramazzin

Il M° Fabio Ramazzin è docente professionista di Aikidō.

Nasce a Milano nel 1977.

Inizia a praticare Aikido per la prima volta con il padre, il M° Arnaldo Ramazzin, a soli 6 anni, in uno dei dojo più storici d’Italia, il Ronin Monza. L’approccio è però di breve durata, essendo il corso di soli adulti. Da allora, tuttavia, diventa sempre più intensa e interessante la pratica domestica, che lo riporta sul tatami nel 1994: è da lì che ha inizio ufficialmente la pratica e la carriera di Fabio.

Con oltre 20 anni di pratica ininterrotta e quotidiana alle spalle, attualmente il M° Ramazzin è V dan FIJLKAM e IV Aikikai. È docente professionista riconosciuto sia sul territorio nazionale sia internazionale: è docente federale della federazione FIJLKAM, Certifieded Instructor (docente certificato) della FAA Fundamental Aikido Association di Daniel Toutain Sensei.

Presidente e D.T. di AkR Accademia Tradizionale di Aikido a.s.d., è inoltre coideatore del progetto Aikicensimento Italiano 2015 e curatore e relatore dei “Workshop Insegnare Aikido”, di cui è l’ideatore, e che toccano ogni sfera riguardante l’Aikido e il suo insegnamento, oltre che la promozione e gestione dei corsi.

Impegnato attivamente nel lavoro con i giovani e giovanissimi, è ideatore e promotore di numerosi progetti di introduzione e sensibilizzazione all’Aikido nei plessi scolastici e nei centri di aggregazione giovanile, certo dell’importanza e dei benefici dovuti a una sana pratica e una educazione psicomotoria fin dalla più giovane età.

Ha infatti sviluppato il sistema Aiki-Gioco®, metodo pedagogico creato e studiato per accompagnarli nel- lo sviluppo iniziando dalle più tenere età.